Fiat 124 spider, Marchionne dice “si”. 

È stato proprio lui, Sergio Marchionne, a comunicare che entro fine anno, probabilmente al salone di Francoforte, sarà presentata la nuova 124 spider

Come già sappiamo da tempo condividerà pianale e meccanica con la MX-5, ma per ciò che riguarda il motore ci saranno dei cambiamenti; infatti al posto del 1.5 e del 2.0 (Mazda) troveremo l’ ormai noto 1.4 turbo di casa Fiat che sarà offerto con vari step di potenza, fino ai 200 cavalli della versione più performante. 

Per ora queste sono le notizie più “calde”, vi terremo aggiornati con tutte le news più interessanti a riguardo. 

 
Render by AlVolante.  

Annunci

La Golf R420 si farà! 

La Volkswagen, attraverso Heinz Jakob Neusser, ha fatto sapere che entro fine anno la Golf R420 sarà ordinabile. Inizialmente questa super-Golf si sarebbe dovuta chiamare R400 ma, dato che la potenza sarà di 420 cavalli, il nome è stato cambiato. 

 La R420 avrà lo stesso 2.0 TSI della “normale” R, ma con una turbina più grossa e altri miglioramenti che la renderanno affidabile anche con una potenza così alta. Velocità massima e scatto da 0 a 100 non sono stati ancora resi noti, ma si parla di 3.9 secondi per arrivare a cento chilometri orari e di oltre 280 km/h come velocità di punta. Per quanto riguarda la trazione sarà sempre integrale (4Motion) ma con una ripartizione della coppia modificata per renderla ancora più efficace.  

 Speriamo che, anche sulla versione definitiva, vengano mantenuti gli scarichi centrali, presenti sulla R400 concept. 

Per quanto riguarda il prezzo, si parla di circa 50.000€, ma per ora non ci sono ancora notizie ufficiali.  

 

New Beetle RSi:  il maggiolino tutto matto. 

Pensando alla New Beetle mi viene in mente una simpatica macchinina per le gite domenicali, da acquistare preferibilmente cabrio così da potersi godere al meglio giornate di sole e panorami costieri. Ecco dimenticate tutto questo; certo anche con la RSi potrete fare una bella gita nel weekend…ma tra i cordoli di qualche tracciato.  

 

 

La NB RSi è stata prodotta in soli 250 esemplari dal 2001 al 2003 e deriva direttamente dalle vetture partecipanti alla “New Beetle cup racing”.  

 

Sotto il cofano troviamo un possente V6 3.2 da 225 cavalli e 320 nm di coppia; il tutto abbinato alla trazione integrale e ad un cambio manuale a sei marce. Per quanto riguarda l’ impianto frenante all’ anteriore troviamo dei dischi autoventilati da 334mm e al posteriore dei dischi da 256mm. All’ anteriore spicca inoltre un sistema di spospensioni McPherson, mentre al posteriore ci sono dei doppi quadrilateri con bracci oscillanti. 

All’ interno i classici e comodi sedili in tessuto hanno lasciato spazio a dei Recaro a guscio, rivestiti in pelle color arancione.  

 

Il peso, nonostante qualche alleggerimento, rimane comunque molto vicino ai 1500kg e questo si riflette sulle prestazioni che non sono di prim’ordine: lo scatto da 0 a 100 é coperto in 7.2 secondi e la velocità di punta é di 225 km/h. 

Girovagando su Autoscout ho notato che i prezzi di questa RSi sono a dir poco incredibili…arrivano fino a 100.000€! Ecco a voi uno degli annunci:      http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=264503047

Per concludere, vi lascio il link di un video che vi farà apprezzare il sound del V6 che anima la RSi: http://youtu.be/buXIdSI8v5s

Audi TT quattro sport: alla scoperta di questa rarità. 

L’ Audi TT mi ha sempre affascinato, sopratutto la prima serie. Quando uscì ero poco più che un bambino ed ogni volta che la vedevo passare riusciva a rapirmi, forse per via della sua forma tondeggiante e simpatica. Mi piaceva tanto coupè, quanto mi lasciava indifferente nella versione roadster, ma io non sono mai stato un fan delle scoperte.  

Proprio qualche giorno fa, girovagando su Autoscout, mi sono imbattuto in una “TT quattro sport“, prodotta nel 2005 e di cui non avevo mai ne letto ne sentito parlare. Immediatamente mi sono reso conto che si trattava di una versione speciale e la prima cosa che mi è venuta in mente, dopo aver visto gli interni, è stata “che figata!“. Eh si, perché i sedili della quattro sport sembrano presi da una Porsche anni ’80; sono dei Recaro a guscio in pelle e  alcantara di color nero. Il divano posteriore è stato eliminato per far spazio ad un roll-bar e il volante è anch’esso in alcantara. 

  

Questa TT è inoltre caratterizzata da un motore 1.8 turbo capace di erogare 240 cavalli e 320nm di coppia (costanti da 2300 a 5000 giri). Cambio manuale a sei rapporti e trazione integrale “quattro” arricchiscono la scheda tecnica.  Nonostante il peso di quasi 1400kg, scatta da 0 a 100 in 5.9 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h

 

Esternamente troviamo un body-kit dedicato, cerchi da 18 pollici e pneumatici 235/40. All’ anteriore spiccano dischi da 312mm con pinze a 4 pistoncini.  

 

Ad oggi è molto difficile trovarne una in vendita e l’ unica che sono riuscito a reperire, in un concessionario tedesco, ha un prezzo non proprio alla portata di tutti…circa 40.000€. 

Shanghai 2015: il pick-up/suv by startech. 

Il salone di Shanghai è ormai alle porte e iniziano a circolare le immagini delle vetture che verranno svelate per la prima volta, proprio durante questo evento. 

La Startech, di proprietà della Brabus, presenterà una vettura totalmente fuori dagli schemi; un pick-up/suv.  

 

Le linee sono quelle della nuova Range Rover, ma la carrozzeria è stata modificata e, oltre ai classici 5 posti, al posto di un’ ampio bagagliaio coperto, troviamo un vano aperto, tipico dei pick-up.  

 

Forse non sarà la vettura più bella e affascinante mai prodotta, ma stupirà per la sua stravaganza…senza contare che sotto il cofano batte un V8 da 526 cavalli