Sotto i quattro metri: il club delle piccole pesti. 

Solitamente questo termine viene attribuito a dei bambini pestiferi ed indisciplinati, che non hanno la minima intenzione di obbedire alle regole…ecco, facciamo finta che al posto dei bambini ci siano le auto. 

Si sente spesso parlare di hothatch, ma in questo calderone ci finiscono una miriade di auto, dalla Golf GTI alla 500 Abarth, di diverse categorie e con finalità totalmente diverse. Quindi ho deciso di “creare” un club…quello delle piccole pesti. Requisiti per essere ammessi? Lunghezza sotto i 4 metri e tanta tanta cattiveria. 

Non è necessario che si parli di auto super cavallate,  quello che conta è il rapporto peso/potenza e ciò che la piccola peste riesce a trasmetterti

Qualche esempio? 695 biposto, Clio V6 ma anche vetture più normali e alla portata di tutti, come la Swift Sport che brilla per efficacia e coinvolgimento a dispetto di una potenza non proprio da record. 

Ecco a voi qualche foto di vere piccole pesti: 

205 T16 stradale.  

 

Mini JCW GP II.  

 

Clio V6.  

 

Audi A1 Quattro.  

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...