Guidare

Domenica mattina, la sveglia (quella biologica) suona presto, Milano è accerchiata dalla nebbia e la giornata non sembra delle migliori.
Una mattinata spenta e grigia.
Faccio una camminata con il cane e penso a come potrò trascorrerla.
Una passeggiata in centro?
Andare a correre?
No…
Prendo l’ iPhone e guardo le previsioni del tempo: a Lecco splende il sole.
Chiamo B, anche lui appassionato e ossessionato dalle auto.
Ritrovo alle 12 e poi via, andiamo dove ci porta il cuore.
Superstrada semi deserta, usciamo a Lecco, direzione Val Sassina.
Senza navigatore e senza la minima idea di dove stavamo andando, non eravamo mai stati in quelle zone.
Andiamo finché ci va, senza fermarci e cercando di arrivare sempre più in alto; “tanto prima o poi, arriveremo in vetta”.
Guidati solo ed esclusivamente dall’ entusiasmo, giungiamo a Premana, piccolo borgo arroccato sulla montagna, conosciuto in tutta Italia per la manifattura di coltelli e forbici.
Una strada entusiasmante ci ha condotto fin li densa di curve e tornanti, ma quella che dovevamo ancora percorrere, per arrivare a Dervio (paesino sul lago) sarebbe stata molto più emozionante.
Un misto stretto, strettissimo, doppio senso di marcia e manto stradale sconnesso, una strada sterrata e selvaggia, non più larga di 2 metri; da percorrere a basse velocità e con la massima prudenza. Dopo circa un oretta, giungiamo a Dervio dove decidiamo di fermarci per uno spuntino.
Seduti su di una panchina, fronte lago, scambiamo qualche parere in merito al comportamento delle nostre vetture e alla strada percorsa.
Risaliamo in macchina e torniamo verso casa; passiamo velocemente i paesini che costeggiano “quel ramo del lago di Como” e torniamo sulla superstrada che ci ricondurrà a casa.
Ci sono tanti modi favolosi per trascorrere una domenica e questo, è uno dei migliori che io conosca.
Salire in auto senza una meta, solo per il piacere di farlo, di vivere la vettura che diventa un tutt’uno con te, di godere dei panorami circostanti, di luoghi mai visti prima che ti trasmettono nuove sensazioni; ecco questo per me è guidare.

Annunci

Un pensiero su “Guidare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...