Lamborghini Asterion: il toro ibrido.

Asterion LPI 910-4, ecco il nome della nuova Lamborghini, presentata ufficialmente qualche giorno fa al salone di Parigi. LP sta per longitudinale posteriore e I per ibrido. Queste sono le caratteristiche del motore, mentre 910 sono i cavalli che esso sprigiona…anzi essi. Si, perché la nuova nata ha ben quattro motori, di cui tre ibridi (due posizionati anteriormente e uno posteriormente) e un motore termico, l’ ormai noto V10, preso in prestito dalla Huracan. Il propulsore termico è un 5.2 litri con otto cilindri a V da ben 610 cavalli. È possibile viaggiare anche solo grazie alla spinta dei motori elettrici, che garantiscono un’ autonomia di 50km ed una velocità massima di 125 km/h. Le linee sono sicuramente innovative e futuristiche; gli interni sono magistralmente rifiniti e hanno tutto il necessario per accogliere al meglio gli occupanti della vettura.
Il nome, Asterion, come da tradizione Lambo, evoca un toro, in questo caso il Minotauro, creatura mitologica a metà tra uomo e toro.
L’ Asterion rimarrà una concept, lo stesso Winkelmann ha annunciato che la vettura non sarà prodotta.
IMG_5069.JPG

IMG_5068.JPG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...